Antonella Usai - danza indiana e contemporanea Antonella Usai - danza indiana e contemporanea Antonella Usai - danza indiana e contemporanea




”Ho sperimentato la danza come un linguaggio dei sensi‚ di bellezza e di libertà essenziale;
un linguaggio di coordinazione per così dire contro l’alienazione;
un movimento verso l’essenza umana‚ la linfa‚ la vitalità‚ il rasa.”


(Chandralekha)

DIVALI 2016
la festa delle luci
sulla via della danza classica indiana


BORGO MEDIEVALE TORINO
Domenica 6 Novembre
ore 10.30-19.00


Momenti di vita quotidiana indiana, canti e riti tradizionali, incontri e dibattiti, mostra fotografica del concorso popolare, punti ristoro, laboratori per bambini e adulti, attività artigianali, vendite solidali, dimostrazioni di yoga, ayurveda, musica, danza...

Seguici su facebook > DiwaliTheFestivalOfLights
e partecipa al concorso fotografico


Programma:
10:30 Benvenuto e inaugurazione
11:00-17:00 Punti ristoro e Esposizione di artigianato indiano e libri
11:00-17:00 "Momenti di vita quotidiana indiana": La creazione del Rangoli, Il mehendi, Rituali legati alla festa di Divali, Biblioteca per un giorno...
11:00-11:30 Pratica di Yoga e meditazione a cura delle scuole di Yoga - Salone San Giorgio
11:30-12:00 Workshop di canto "Io sono Suono" a cura di Ciro Buttari - Salone San Giorgio
12:00-12:30 Alla scoperta della danza indiana "Danzare con le mani e con gli occhi..." a cura delle scuole di danza indiana - Salone San Giorgio
12:30-13:00 Laboratorio aperto a tutti di tabla e sillabazione ritmica a cura di Kamod Raj Palampuri- Salone San Giorgio
13:00-14:00 Presentazione dei progetti di solidarietà a cura delle ONLUS: ASSEFA, Jarom, Nari, Orient@amenti, Turning Point, Yatra - Palco
13:00-14:00 Conferenza sull'Ayurveda a cura delle dott.sse Bordon e Minniti- Sala Ozegna
14:00- 15:00 Dimostrazione di massaggio ayurvedico a cura di Ayurvedarmonia e Daiva Jyoti - Sala Bussoleno
ore 14:00 Puja induista a cura dell'Unione Induista Italiana - Salone San Giorgio
ore 15:00-17:00 "Alla scoperta dell'arte indiana" attività gratuite per bambini dai 5 agli 11 anni a cura dei Servizi Educativi del MAO Museo d'Arte Orientale - Cortile del melograno
ore 15:00 Conferenza del Prof. Pelissero sul tema del Mito del frullamento dell'oceano di latte – In collaborazione con il Dipartimento di Studi Umanistici -Università di Torino - Palco
ore 16:00 La tradizione del vestire in India a cura di Welcome India e Gruppo Danza Pancalieri Anita Rani- Palco
ore 16:30 Premiazione del Concorso fotografico popolare: Preghiere di Luce, dall'India e dal Mondo. Presiede la giuria Paolo Donalisio - Palco
ore 17:00 RITUALE DELLA LUCE: offerta simbolica di intenzioni positive e lanterne e creazione di un' installazione luminosa attorno alla grande quercia del Borgo - Cortile Melograno
ore 18:00 Conclusione della Festa con musica devozionale a cura di Dj Aery

In più il 13 Novembre 2016 alle ore 20.30 presso il CAP10100 di C.so Moncalieri 18 a Torino Spettacolo di beneficenza Divali, luce dell'arte per la solidarietà. Spettacolo di Danza, Musica e Canto tradizionale indiano a favore della ONLUS NARI per la difesa dei diritti delle donne e per il welfare degli indiani in Italia.

DOWNLOAD PROGRAMMA COMPLETO

INFO 338 60 550 632

con la partecipazione di: Assefa Torino, Ayurvedarmonia, Centro Daiva Jyoti, Container Concept Store, Etno monili e altro, Evany Mehendi Hennè, Ginger Company, Govinda Campane Tibetane, Libreria Editrice Psiche, Magic India, Multikulti, Nari, Nad, Jarom, OndeFelmay, Orient@menti, Ristoranti Gandhi e Taj Mahal, Sanjivani, Secom, Sri Chinmoy Centre, Turning Point, Yatra, Yoga Ganesh, Yoga Shanti, Welcome India, Comunità Indiana di Torino e Pancalieri.




DARBAR India in Danza
Spettacoli, conferenze, seminari pratici
sulla via della danza classica indiana

rassegna organizzata dal MAO Museo d'Arte Orientale di Torino
direzione artistica di Antonella Usai
DAL 20 AL 25 SETTEMBRE 2015



DARBAR Indiain Danza 2015, il Festival organizzato dal MAO Museo d'Arte Orientalecon la direzione artistica di Antonella Usai, si inserisce nella consolidata tradizione della rassegna Darbar, proponendo un nuovo focussulla danza indiana.

Come per l'edizione 2014, il progetto riconferma e consolida la collaborazione tra diversi soggetti che mettono in comune idee, competenze, risorse, spazi e strumenti tra loro differenti e complementari.

I soggetti coinvolti sono: Il Mutamento Zona Castalia, la Fondazione Live Piemonte dal Vivo, le associazioni NAD, Ginger Company e Multikulti, l'Università degli Studi di Torino, il Conservatorio di Musica Arrigo Pedrollo di Vicenza e il Milapfest diLiverpool.

Una rassegna itinerante che prevede una settimana intensiva di spettacoli, conferenze, attività nelle diverse sedi degli enti che aderiscono all'iniziativa.

DARBAR India in Danza 2015 concentra il suo programma sulla danza bharatanatyam originaria del sud dell'India approfondendo il legame tra quest'ultima, lo yoga e la musica.

Gli appuntamenti sono tutti pensati per ricreare quel contesto originario che ha nutrito da sempre le antiche tradizioni coreutiche indiane mettendo in luce la relazione tra arti performative e arti visive e, più in generale, tra pensiero filosofico e pratica corporea. La danza classica indiana, come ben sottolinea la studiosa Kapila Vatsyayana, rappresenta infatti una sorta di "arte totale" al cui interno confluiscono non solo il teatro e la danza, ma anche lo yoga, la letteratura, la pittura, la scultura, la musica.

Darbar 2015 si collega con due eventi dell'ISAO Festival che il 20 e 21 settembre porta in scena al Teatro Carignano e a San Pietro in Vincoli due prime nazionali di altissimo livello.

Lo spettacolo "Shiva Ananda Lahari" e il concerto di percussioni e konnakol (sillabazione ritmica) presentano al pubblico artisti di grande prestigio internazionale: i danzatori Vijna Vasudevan e Renjith Babu, il cantante enattuvangam K.S. Balakrishnan, la violinista Jyotsna Srikanth, il percussionista B.C. Manjunath.

Il MAO ospiterà anche quest'anno l'innovativo Dance art speed date, incontro a cura di Vijna Vasudevan e Renjith Babu che illustreranno con la danza alcune opere delle collezioni del museo, unendo alle parole la sapienza e il fascino dei gesti e dei movimenti.

Un appuntamento video a cura del regista e videomaker Filippo Vallegra mostrerà al pubblico estratti del festival Darbar 2014 e del prestigioso Milapfest di Liverpool aprendo una finestra su una delle esperienze più importanti a livello internazionale di alta formazione e di progetti innovativi nel campo della danza e della musica indiana.

Dal 22 al 25 settembre presso l'associazione Ginger Company avrà luogo il seminario intensivo multidisciplinare di yoga, danza bharatanatyam e dizione ritmica sempre a cura degli artisti ospiti.

Concluderà la settimana una conferenza dedicata alla trasmissione delle discipline di yoga, musica e danza classica indiana in occidente a cura di Alberto Pelissero, Roberto Perinu, Dafne Carli, James Eruppakkattu e Antonella Usai.


PER INFORMAZIONI
MAO Museo d'Arte Orientale Via San Domenico 11 - Torino
info e prenotazioni tel. 011 44 36 928 / www.maotorino.it

info e prenotazioni spettacoli

Teatro Carignano MiTo via San Francesco da Paola, 6 - Torino
tel. 011 0 11 24 777 / www.mitosettembremusica.it

San Pietro in Vincoli Mutamento Zona Castalia
via S. Pietro in Vincoli, 28 - Torino
tel. 011 48 49 44 / www.mutamento.org / www.isaofestival.it

info e prenotazione seminario
Associazione Ginger Company, via Plana, 5 - Torino
tel. 338 52 11 032

Silvia Albanese - Performing Arts Project Development

dance.performingartdevelopment@gmail.com
scene.performingartdevelopment@gmail.com
tel. 320 26 50 147




PROGRAMMA DEGLI APPUNTAMENTI


Shiva AnandaLahari
ore 21.00 – TEATRO CARIGNANO


Spettacolo di danza indiana bharatanatyam e musica carnatica

con Renjith Babu, Vijna Vasudevan, danza
K.S. Balakrishnan, voce, cimbali nattuvangam
B.C. Manjunath, percussione mridangam
Jyotsna Shrikanth, violino
introduce e presenta Antonella Usai

nell'ambito della XXII edizione dell'ISAO Festival,
Il Sacro Attraverso l'Ordinario
in collaborazione con MiTo Settembre Musica
e Torino Spiritualità


www.mitosettembremusica.it



Percussioni e konnakol
ore 21.00 – San Pietro in Vincoli

Spettacolo di percussioni e konnakol (sillabazione ritmica)
con B.C.Manjunath

nell'ambito della XXII edizione dell'ISAO Festival,
Il Sacro Attraverso l'Ordinario

 

www.isaofestival.it



DARBAR. India in Danza 2014 e Milapfest
ore 18.00 – MAO Museo d'Arte Orientale


Proiezione del video Darbar. India inDanza 2014
ed estratti del Milapfest di Liverpool
a cura di Filippo Vallegra



Dance art speed date: danza bharatanatYam
ore 17.00 – MAO Museo d'ArteOrientale


con Vijna Vasudevan e Renjith Babu.

I dance art speed date sono stati concepiti come un dialogo diretto tra la danza e l'opera d'arte. In circa trenta minuti, l'artista "illustra" con la danza un'opera delle collezioni MAO, sostituendo alle parole la sapienza e il fascino dei gesti e dei movimenti.



La trasmissione delle discipline orientali in occidente: yoga, danza e musica
ore 17.00 – MAO Museo d'Arte Orientale


Incontro a cura di Roberto Perinu, James Eruppakkattu, Dafne Carli, Antonella Usai. Modera Alberto Pelissero.


ORE 18.30 bilancio del festival e saluti.



Seminario multidisciplinare
ore 19.30-22.30 – SCUOLA GINGER COMPANY


Seminario multidisciplinare di yoga, bharatanatyam,
canto e nattuvangam





admin